Dissonanze cromatiche.

Trovarsi nel bel mezzo di una folla e non essersi mai sentiti più soli al mondo. Parlare per ore e ore, e avere la sensazione che nessuno ci ascolti davvero. Vedere menzone dipinte sul sorriso della gente, chiudere gli occhi e lasciar passare. Vivere l’ipocrisia quotidianamente, con l’unica speranza di poter essere diversi. Perchè oggi va così. Poi ti sdrai … Continua a leggere