Frase del giorno

Le solite catene, ma questa è davvero carina: A chi ama dormire ma si sveglia sempre di buon umore, a chi saluta ancora con un bacio, a chi lavora molto e si diverte di più, a chi va in fretta in auto ma non suona ai semafori, a chi arriva in ritardo ma non cerca scuse, a chi spegne la … Continua a leggere

Lettera inviata a Radio Maria “l’omosessualità è un abominio”

Gira su facebook, non potevo non riportarla 😀 Tempo fa un NOTO RELIGIOSO, dalle onde radio di Radio Maria, ha risposto ad un ascoltatore che l’OMOSESSUALITA’ E’ UN ABOMINIO, perchè a dirlo è la BIBBIA (Levetico, 18,22). Un ABOMINIO CHE NON PUO’ ESSERE TOLLERATO IN NESSUN CASO. 10 giorni fa quello stesso ascoltatore ha scritto questa lettera al NOTO RELIGIOSO… … Continua a leggere

Berlusconi picchiato

  Qualcuno dice un pugno in faccia, altri picchiato con una statuetta. Ho appena sentito al tg5 che Di Pietro ha detto ‘Berlusconi con i suoi comportamenti e il suo menefreghismo istiga alla violenza’. La versione ufficiale sembra essere quella della statuina: un uomo, Massimo Tartaglia, dovrebbe averla lanciata addosso a Berlusconi da una distanza ravvicinata. Qui trovate tutti i … Continua a leggere

Come hai potuto?

Quando ero una cucciola, ti ho divertito con le mie buffonate e ti ho fatto ridere. Mi chiamavi la tua bambina e nonostante un certo numero di scarpe rosicchiate ed un paio di guanciali squartati e sparpagliati ovunque, sono diventata la tua migliore amica. Ogni qualvolta facevo la “discola” mi agitavi il dito davanti al naso e mi chiedevi “Come … Continua a leggere

Cina e uso di cani e gatti per pelli/pellicce

Attenzione, video forte! Ho visto solo 50 secondi e ho spento, mi bastano. E’ il modo in cui in Cina trattano cani e gatti per farne pelli e pellicce. E’ autentico, in alto a destra si vede il simbolo della Peta, associazione americana per la difesa degli animali. Evitate quindi di comprare vestiario cinese, soprattutto cappotti/abiti con pelo in vista. … Continua a leggere

Il mio tronco

Piccola e fragile probabilmente non lo sono mai stata. Nemmeno delicata. Non sono come quei fiori che al primo colpo di vento si spezzano, o come quei cristalli che devi fare attenzione a maneggiare perchè la loro fragilità è a vista d’occhio. Sono piuttosto come il tronco di una quercia. Vento, pioggia e grandine lasciano solo ferite superficiali. Quasi impercettibili. … Continua a leggere