Sono stanca.

Di vedere cinquantenni giocare a fare i quindicenni, perchè ‘non sai a cosa ho rinunciato io’. Di vedere genitori troppo presi dalle loro vite, per accorgersi di quelle di coloro che hanno generato. Di vedere adulti capaci solo di rinfacciarti il peso che gli hai causato. Come se anche quella di venire al mondo, fosse stata colpa tua. Di crescere … Continua a leggere

Debolezze

Amo i film dell’orrore. Li guardo tutti. E mi cago sotto dalla paura ogni volta, coprendomi la faccia col cuscino nelle scene peggiori, ma non riesco a fare a meno di guardarli. Odio i piedi. Si lo so che può sembrare strano, ma non posso farci niente. Anche i miei. Semplicemente credo che sia una parte del corpo creata male, … Continua a leggere

Oggi spammo. Perchè si.

Ebbene si, lo sapevo che prima o poi sarebbe toccato pure a me. Ho una nuova dipendenza: niente telfilm, giochi d’azzardo, saghe, autori, film strappalacrime. No. E’ un semplice blog, scritto da un -un po’ meno semplice- ragazzo, che in apparenza è pieno di una miriade di cazzate. Perchè mi piace? Boh. E’ più o meno l’anti-me, sempre pessimista, un … Continua a leggere

Meno male che dovevamo essere noi quelli fuori.

“Questa patria dei valori che manovra e fa favori guarda sti signori altro che gli spacciatori meno male che dovevamo essere noi quelli fuori meno male che Ale non gira con questi nel paese dei furbi i ribelli sono gli onesti” JAx. Buonanotte Italia.   Vacanze all’estero. Tarda sera. Strada non illuminata. ‘Guarda la cartina’ ‘L’ho guardata sta cartina, qua … Continua a leggere

Acción, reacción, repercusión

Hoy tengo gana de escribir en español. El problema es que no sè que escribir.. acción, reacción, repercusión, està claro. Nublado al principio.. pero tarde o temprano -tarde, en mi caso- la razón vuelve a funcionar, de repente. Como cuando te despiertas, una mañana como otras, y todo fuera está blanco. Como la nieve, cuando menos te lo esperas… ¿Bueno? … Continua a leggere

Sabato mattina.

Portatrice della cultura di morte abortista. Sono io sono io sono io! Ieri qualcuno mi ha chiamata così, perchè difendevo il diritto di ogni donna di evitare un intervento e avvalersi dell’uso di una pillola abortiva. Ma va beh, cazzate a parte (uah! ;D). E’ da un po’ che non scrivo. Perchè? Uhm. Paura. Di quello che potrebbe venir fuori. … Continua a leggere

Mi piace quando.

Mi piace lo squillo delle 635, appena aperti gli occhi. Mi piace attendere le 8 e fissare la porta, sapendo che a momenti arriverà. Mi piace sapere che è lui da come bussa alla porta. MI piace sentire i suoi passi nel cortile. Mi piace quando arriva in camera con il cane in braccio. Mi piace quando mi scuote per … Continua a leggere

Comunicazione di servizio

Qualcuno se ne sarà accorto, altri no. Non aggiorno le barre laterali da una vita, semplicemente perchè mettere il link ogni volta che posto qualcosa è troppo sbattimento, e da brava donna di sinistra inneggio al cazzeggio perenne. Quindi, se volete farvi un giro nel blog, usate la funzione cerca (è sparsa da qualche parte, non ricordo dove ma sono … Continua a leggere